CATIANM

 

 

 

E l fa frcc

e la br

(e la da trp tarde)

quando msa recc

a Catianm.

N banda a la sta

ormai lsida d

la Sunta la creda belase,

apna coi cc.

Ol s Gion

la ndacc a avi f l cavre

dri ai sp dol sise

si sintr

dol parads.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Faceva freddo

ed era buio

(ed era anche troppo tardi)

quando siamo arrivati

a Catianm.

Accanto alla stufa

ormai spenta

lAssunta piangeva piano,

soltanto con gli occhi.

Il suo Giovanni

era andato a pascolare le capre

lungo i rovi delle siepi

sui sentieri

del paradiso.