Tcc i dis di Ferdinando Tarenghi

 

 

Tcc i dis che m s bla

Che la pl del m mostss

L pi fresca dna rsa

Che fiorss nel mis de mas.

 

Ritornello

Ma l vss ble snsa slcc

L dift che m pag

Tcc i dis che m s bla

ma niss l me spuser. (2 volte)

 

Tcc i dis che s na perla

che s n angel de splendr

che s buna, che s bra

tta grassia, tt amr.

Rit.

Ma l vss ble snsa slcc ecc.

 

Tcc i dis che s perfta

Quase tcc i inemurcc

Chi delgua, chi sspira

Chi sgnala come gacc

Rit.

Ma l vss ble snsa slcc ecc.

 

 

 

 

Tutti dicono che sono bella

Che la pelle del mio viso

pi fresca di una rosa

Che fiorisce nel mese di maggio.

 

Ritornello

Ma lessere belle senza soldi

un difetto che bisogna pagare

Tutti dicono che son bella

Ma nessuno mi sposer. (2 volte)

 

Tutti dicono che sono una perla

Che sono un angelo di splendore

Che sono buona, che sono brava

Tutta grazia, tutto amore.

Rit.

Ma lessere belle senza soldi ecc.

 

Tutti dicono che sono perfetta

Quasi tutti sono innamorati

Chi si scioglie, chi sospira

Chi miagola come i gatti

Rit.

Ma lessere belle senza soldi ecc.