PAPA GIOAN

 

 

Tr de zgn del sessantatr

ltramonta l sul e l Papa l nst Gioan

ormai l nanima targada parads

ma prima l vd mia lura

de daga am ngiada al s pas ...

L stf de protoci, de inchini, basam

e del gran lsso che lofnd la poert

ormai l nanima epr am i lla tenta

ludr savrt di stale

i tole ndo che lfma la polenta...

L a Sta l Mut, tra i s coline

ol vrd di cap, formt, mur, cassine

la bla tr de San Gion,

la c Mait

e l turna indr coi agn...

Lvd ol Palss [la casa natale detta palazzo], la Colombera

e i s fradi in crcol sura lra

ol zio Zaverio col rosare

e a i anime

i preghiere i ghe f i care

L mia sl trono la felicit...

ma in ms a chsta zt de Buna Volont

I bestie in stala l brama de goern

come de s-ct a l vrss mns

e scartoss

f i tme sura l f,

scundiss am in di fie

daga l mangi ai porsi

p carens i cn e f cr i pie.

De clp lincant a lisvanss,

l sant in gloria

na gran ls la smrsa i flash

de la memoria

per chl lanima l smper tra de nter

l la us che parla ai cr

l n esmpe grand per tcc e ... nocorter...

rit... parlato Papa

Ol tata d a lt dicc de fass unr

e de la nsta tra... Te st ol pi bl fir.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Papa Giovannino

 

 

Tre giugno sessantatre

tramonta il sole e il Papa

il nostro Giovannino

ormai unanima targata paradiso

ma prima non vede lora

di dare ancora unocchiata al suo paese...

stanco di protocolli, inchini, baciamano

e del gran lusso che offende la povert

ormai unanima eppure

ancora lo tentano

lodore pungente delle stalle

le tavole dove fuma la polenta....

a Sotto il Monte, tra le sue colline

il verde dei campi, grano, gelsi, cascine

la bella torre di S. Giovanni

Ca Maitino

e torna indietro con gli anni.

Vede il Palazzo, la Colombera

i suoi fratelli in circolo sullaia

zio Zaverio col rosario e alle anime

le preghiere fanno le carezze...

Non sul trono la felicit

ma in mezzo a questa gente

di Buona Volont.

Le bestie in stalla smania di governare

come da bambino vorrebbe mungere e scartocciare [il granoturco]

fare le capriole sul fieno nascondersi ancora tra le foglie

dar da mangiare ai maiali

accarezzare i conigli

e far correre le galline.

Di colpo lincanto svanisce

un santo in gloria

una gran luce spegne i flash

della memoria

per quellanima sempre tra di noi

la voce che parla ai cuori

un esempio grande per tutti

e che dire di pi...

Il babbo un giorno ti ha detto

di farti onore

e della nostra terra sei il pi bel fiore.