Cam

 

Camino

 

Stassira liscrica

ol fch del cam

che bl sun ol piano

e cant L de Lb

i s-ccc al computer

la fmna de l

denacc a la tele

insma ai m c.

L ol prim sbat liber

e dopo tat tp

pd st in fama

l prpe botp:

ol bl de la ta

mghe l sta m

ma tcc a mse ustina

a sircl de lont.

Gh i machine in fila

l lnga la ncc

i v in discoteca

compgn di besscc

i luci i sfarfala

i bfa i mutr

ma che in de me sala

a ssnt gna rumr.

Ol cr a lse sclda

be n ter grap

e pnse a na lta

a turne s-cet:

in c i se prepara

a la festa che ra

sarala la grapa

ma i cc i me pa.

Niss pi l se incanta

pensando al mesd:

sl tol la polenta

la pia col pi

fint messa granda

zgae sl segrt

p via a c de anda

a gd ol disn.

Pian pi i se consma

i sch del cam

i brase i se nfiama

e i par di rb

i machine i fila

adss sol strad

ormai l trp tarde

per i m cans.

(Stacco)

I brase i se nfiama

e i par di rb

pian pi i se consma

i sch del cam.

 

 

Stasera crepita

il fuoco del camino

che bello suonare il piano

e cantare L de Lb

i ragazzi al computer

la moglie di l

davanti alla tele

insieme ai miei cani.

il primo sabato libero

e dopo tanto tempo

poter stare in famiglia

proprio un piacere:

il bello della vita

labbiamo a portata di mano

ma tutti ci ostiniamo

a cercarlo lontano.

Ci sono le macchine in fila

lunga la notte

vanno in discoteca

come i pecoroni

le luci sfarfallano

soffiano i motori

ma qui nella mia sala

non si sente neppure un rumore.

Il cuore si scalda

bevo un altro grappino

e penso ad una volta

ritorno bambino:

in casa si preparano

alla festa che arriva

sar la grappa

ma gli occhi mi bruciano.

Nessuno pi si incanta

pensando al mezzogiorno:

in tavola la polenta

la gallina ripiena

finita messa grande

giocavo sul segrato

poi via a casa di corsa

a godermi il pranzo.

Pian piano si consumano

i ceppi del camino

le braci si infiammano

e sembrano rubini

le macchine filano

adesso sullo stradone

ormai troppo tardi

per le mie canzoni.

 

Le braci si infiammano

e sembrano rubini

pian piano si consumano

i ceppi del camino.