Ol m ritornl (Lilimarln)

 

 

La sira l'ra sgrsol,

la lna na ptla

bionda, na ladrunsla

d'mpie che i sgula 'n cl,

tacade vi per aria

snsa fam vd ol fl.

Cante ol m ritornl:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Dm na rsa bianca

bagnada am de brina,

slnga la t magnina!

Me spiner se ocr. ..

Lghela co la sida

di t tressine d'r.

Cante ol m ritornl:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Se sre i cc l' sira.

Dt in de nbia grisa,

gh' i ombre che i me sfrisa,

che i me fa 'nfina mal.

Frse me 'nsgne e spte

tact a chl fanl.

Cante ol m ritornl:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Dopo gh egnt i endmie

dlse i stagi di fiure,

per i stradle a mure,

si pracc a rdel.

La lna lra sgrsol

balss, de tgn a m.

Cante ol m ritornl:

"Wie einst Lili Marleen".

 

PARODIA DEL VENTENNIO

St n p sl dit marml...

 

M tte i sire

nd in lcc snsa mangi

perch l Benito lm dicc de tgn a m

Mentre i ingls i mangia ol rst

i itagli i cicia i ss

per t sc de lgn

st in p sl dit marml...

Vor der Kaserne

Vor dem groen Tor
Stand eine Laterne
Und steht sie noch davor
So wolln wir da uns wiedersehn,
Bei der Laterne wolln wir stehn,
Wie einst, Lili Marleen

 

 

La sera era un brivido,

la luna una fanciulla

bionda, una ladroncella

di ansie che volano in cielo,

appese in aria

senza mostrare il filo.

Cantavo il mio ritornello:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Dammi una rosa bianca

bagnata ancora di brina,

allunga la tua manina!

Mi punger se serve...

Legala con la seta

delle tue treccine doro.

Cantavo il mio ritornello:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Se chiudo gli occhi sera

dentro la nebbia grigia,

ci sono le ombre che mi scalfiscono,

che mi fanno persino male.

Forse sto sognando e aspetto

attaccato a quel fanale.

Cantavo il mio ritornello:

"Wie einst Lili Marleen".

 

Dopo sono venute le vendemmie

dolci le stagioni delle primizie,

per le stradelle in cerca di more

sui prati a ruzzolare.

La luna era un brivido

scaltro da risparmiare.

Cantavo il mio ritornello:

"Wie einst Lili Marleen".

 

 

Stare in piedi sullalluce...

 

Tutte le sere

vado a letto senza mangiare

perch Benito mi ha detto di risparmiare;

mentre gli inglesi mangiano larrosto

gli italiani succhiano le ossa

per te zuccone di legno:

si sta in piedi sullalluce...

Fuor della caserma
proprio sul portone,
cera una lanterna
e forse ancora c.
L ci vedremo ancora un d
e alla lanterna resteremo.
Un d, Lili Marleen.